Get a site

Grande raccolto e neve a Manhattan

Carissimi,
oggi grande raccolto: in mezzo chilo di lenticchie ho trovato ben quindici chicchi di grano.

Per festeggiare sono uscita a vedere la neve a Sassari, tanto il riscaldamento era guasto. Non vedevo tutta questa neve in città da quando ero piccola, nel 1985.
Ecco la nostra Manhattan, ovvero il centro di Sassari con i grattacieli, innevata. Manca solo veder passeggiare Woody Allen con la giapponese:

Neve a Manhattan (Sassari, Piazza Castello, 06 febbraio 2012).

Non stupitevi che noi a Sassari abbiamo Manhattan. Si sa che noi sassaresi siamo megalomani: l’autobus qua si chiama tram, e l’inutilissimo tram, che hanno messo da qualche anno, si chiama metropolitana.

Cari saluti dalla metropoli,
Maria Paola

3 Replies to “Grande raccolto e neve a Manhattan”

  1. Bellissima foto..c’e anche la mitica 500! :))) P.S. amo tanto la 500 ma anche le lenticchie, però sono un pericolo numero uno!Ciao!un abbraccio 😉

  2. Che bello il grattacielo con la neve! Io nell’85 ero a Firenze, credo fossero i giorni intorno alla befana.
    E invece qua niente neve. In compenso oggi le temperature sono salite di dieci gradi rispetto a ieri, abbiamo raggiunto i -7. La cosa buffa è che in questi casi sembra che ci sia quasi caldo e la gente inizia ad aprirsi la giacca e a lasciare a casa la sciarpa…

  3. Questa storia dei chicchi di grano nelle lenticchie e’ una panzana. Le lenticchie sono una pianta celiaca e a contatto con il grano emettono il classico suono del cereale senza glutine offeso (“biagloot… biagloot…”). Per verificare la presenza di grano nelle lenticchie e’ sufficiente agitare lievemente il sacchetto e verificarne il rumore con attenzione. Amplifon commercializza un apparecchio acustico allo scopo, che funziona anche con i fagioli e la polenta.

Comments are closed.